Pubblicata il 12/06/2003
Fiera Aquila
il ritmo del mio passo segna,
con occhi aguzzi
come di punta spade
a incrociar strade
e destini navigando,
per cieli di vita osservi
lo svolgersi della lana dei giorni,
in gomitoli di frettolosa esistenza.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)