PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 08/06/2003
Luna beota
risiede immota
nel cielo idiota
e non spande
raggi romantici
sugli squallidi
bicchieri di vetro
pieni di sostanze
da non bere

>vai a prendere il tuo amore>

Notte inoltrata
abbastanza avanzata
sulla via del mattino
dove mi si annuncia
che la mia Starpower
è stata scelta
senza alcuna rinuncia
per una raccolta
di poeti siciliani...
bene.....quella poesia
è magica....
pensata in momenti bui
un dono per te,
la mia piccola anima
per te.


t.a.d.m.
sempre


Colonna sonora: Tom Waits, Midnight lullaby
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Caro Lamberto, ieri la Luna era proprio deficiente ! Non ispirava nulla.... a parte la sensazione d'essere completamente idioti. Cosa fa l'idiota quando gli si indica la Luna ? Guarda il dito !

Ab/bracci

Francesco

il 08/06/2003 alle 14:34

Caro Occam....la luna luneggia, il poeta gigioneggia e se mangia pesante.....a te la rima. In realtà, ero e sono felice, che abbiano scelto proprio quella poesia per quella raccolta di poeti sicilaini

Vasuni

Francesco

il 08/06/2003 alle 16:36