Pubblicata il 07/06/2003
Un tuo frammento
svolazza lento
di farfalle notturne
piccole e taciturne
Cade in ritardo
incerto e beffardo.
S'insinua ed esce
da me - nella saporosa
aria d'una notte afosa
d'inizio estate - subisce
lo svelarsi di diversi
strati di luce immersi
in capovolte prospettive
Ciò ch'avevi taciuto rivive
nel tuo sguardo mutato.
Crepitano sentimenti
dove d'allucinato fragore
nel tamburo del cuore
si rompevano inclementi
nel buio del temporale.
Qualcuno svaniva lontano
perdendo l'orizzonte piano
dietro un aspro crinale
lasciandosi inondare
di lacrime del cielo
S'era rotto lo stelo
di lunghe rose amare
dove tutto si risvegliava
di odori soffusi
bui e confusi
- solo s'aggrappava
all'ultimo ricordo
silenzioso, sordo -
In ondate sommergenti
tiravi le tue coperte
strette e soffocate
di rabbia e amore ardenti
- le vie divergevano -
- cadevano -
Tutto s'era perso
nel cielo terso
- dopo l'ultima pioggia
troppo lunga -
Scivolava il tempo
evaporando in un canto
una brezza di mare
verso occhi di pianto
non lasciato andare

  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Mi è proprio piaciuta, scrivi in un modo che per tanti aspetti mi assomiglia, nel tuo afflato poetico mi sono molto riconosciuta, è un ricamo sapiente quello che hai saputo creare con questi tuo versi, vorrei tu leggessi qualcosa di mio, ho scritto pochissimo.....ti consiglio Voce, NOi, Ricordanze beh in fondo tutte le cose che finora ho postato su questo sito....credo che troverai affinità, stilistiche forse, ma ancor di più tematiche, emozionali meglio...conto su un tuo parere vista la stima che ho per te, ciao a presto

il 07/06/2003 alle 12:17

Sei riuscito ad amalgare rime, continuità, fluidità, immagini visive e sentimenti in un perfetto cocktail poetico. Sei davvero in gamba e questo componimento mi è davvero piaciuto.
Nicolò

il 07/06/2003 alle 14:38

...così goccia
mutò in principèio di mareggiata
e ed a nulla valse lo sforzo
del veder,agli occhi di chi non
vuole l'eterno è fatua fiammella
della quale servirsi solo
in momenti di Black-out...

Complimenti molto intensa,e nonostante la sua forma ,molto fruibile...un saluto ed un 5 per te...ciao...D

il 13/06/2003 alle 22:50