Pubblicata il 29/05/2003
Oggi mi sento un cesso
particolarmente dimesso.
Sarà perchè non parlo
da più giorni con qualcuno
sarà perchè ho un callo
proprio sul piede destro
sarà perchè l'aria è cosi fresca
e io son chiuso qui dentro
sarà perchè vedere
il nano ridens esultare
mi gonfia di bile
non già perchè son tifoso
ma perchè son iroso
e particolarmente schifoso
in fatto di tolleranza
sarà perchè ho tremato
a notte fonda
di brividi di febbre
sarà perchè tutte
quelle piccole lettere
sui libri di cultura
aguzzano l'ingegno
e diminuiscono la vista,
ma io,
oggi,
mi sento
particolarmente
cesso.


t.a.d.m.
sempre



Colonna Sonora: Daniel Johnston, Speeding Motorcycle
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

ehilà! su col morale
piccola ricettina:
vai dalla callista (possibilmente anche strafiga),
pensa che la juve ha sì perso,
ma ha vinto il campionato.
prendi un'aspirina potente
per la febbre

e va fan culo a tutto!

che ne dici?

e dai, fatti una risatina.. ci vuole dopo sta poesia incazzosa te tue di solito sono allegre!
ciao pat.

il 29/05/2003 alle 15:00

Hey Pat, ti ringrazio per la ricetta, ma:
stasera dovrò suonare e non avrò tempo per la callista ( tra l'altro mia sorella è brava e, incestuosamente parlando, è pure strafiga);
che la Juve abbia perso, non mi cale nulla ( wow)...anzi sono pure contento...però metto la vittoria del Milan in mezzo a questo agglomerato di momentanea disistima;
fortunatamente la febbre non è febbre reale ma febbre d'amore.
La risata me la sono fatta e anche di gusto. La poesia è incazzosa ? Caspita, io volevo ridere di me stesso.

Abbracci cari e grazie per la ricetta.

Francesco

il 29/05/2003 alle 15:06

Caro Francesco...è un problema tuo!
Io a volte non parlo per giorni, mi nutro di libri e di pensieri ma... non mi sento così.
Forse una bara... ma non un wc!
Su, kz...!
Er

il 29/05/2003 alle 15:16

Metti in conto, caro Er, che io amo scherzare e ridere. Soprattutto amo ridere di me stesso.
Una bara ? Al momento preferisco identificarmi con qualcosa di più vitale e che abbia una funzione: un cesso. Ti prego di notare l'ironia del titolo.

Abbraccioni

Francesco

il 29/05/2003 alle 15:21

Mi stupisci!
Un bravo poeta sà l'arte di dir "cazzate"...ci proverò anch'io!
voto:5
Ti abbraccio
Annalisa

il 29/05/2003 alle 15:24

Io conosco l'arte di buttarmi giù e di risollevarmi in un attimo grazie alla scrittura. Conosco l'arte...ecco adesso sono tronfio :-)

Un abbraccio a te

Francesco

il 29/05/2003 alle 15:27

Caro amico ti capisco, anch'io in questi giorni sono a casa sola ed ho scambiato poche parole, ma soprattutto anche a me il "nano ridens" fa venire l'ulcera...
nonostante tutto penso: se il Berlusca pensa di essere bello ed intelligente e la gente ci crede, allora vuol dire che l'importante è essere conivinti; ergo il mio consiglio è: esci di casa e osserva il mondo con lo sguardo da Superuomo, se non ti passa la depressione, male che ti vada potresti ritrovarti presidente del consiglio...
Buona fortuna Simo

il 29/05/2003 alle 16:38

Ahahahaha...no, niente depressione ( e così sfugge definitivamente la possibilità di diventare Presidente)..solo un attimo di dismorfofobia. Grazie Del Consiglio.

Abbracci

Francesco

il 29/05/2003 alle 17:06

Più vitale o più...pitale?
Anche io scherzo!
Mai partecipato al tuo funerale?
Abbracci
Er

il 29/05/2003 alle 18:09

P.S..:
io sono a favore del nano ridens (ora ho letto alcuni commenti). Meglio lui di altri.
Cordialmente
Ernesto

il 29/05/2003 alle 18:12

Continuando la metafora del cesso Ti dico scaricala stà giornata...
Colonna sonora E'solo un giorno che non va (pino Daniele).
Salutammo
Umberto

il 29/05/2003 alle 18:52

ehehehe, va già meglio...tra un pochino andrò a suonare ( le prove col gruppo) e la batteria avrà la sua razione di randellate.
Salutamu a Voscienza

Francesco

il 29/05/2003 alle 19:16

Ma Lamberto ( ecco, vedi, ho rinunciato a chiamarti Occam), ho precisato che non son tifoso, anzi, per essere precisi, sono anti-juventino. Che poi il triumvirato Sindaco in mutande-Herpes zoster-Nano ridens, facciano, della loro esultanza la mia nausea..penso si sia capito.
Abbracci nausebondi

Francesco

il 29/05/2003 alle 19:47

Ei francesco come va?

Allegramnete,
sarcastico e caustico,
il puro
parla ai porci

che te ne pare?
spero bene
Un salutone da Enzo

il 29/05/2003 alle 19:53

Sei forte, anzi fortissimo. Un salutone e su con la vita lu

il 29/05/2003 alle 20:37

Bella amico mio...ho letto anche un pò di commenti e pare che la provocazione Juve/Berlusca abbia colto nel centro eh?
A volte ci si sente un pò cessi ma sempre meglio che sentirsi un pò "carta igienica"! :)

Un saluto
Hola
Marco

il 29/05/2003 alle 21:34

Io puro ? Ma quando mai. Non aspiro alla purezza, voglio solamente una sana vita da impuro.
Che me ne pare ? Come sopra :-)
Abbracci carissimi ( da pronunciare con modulazione della voce stile cash/mere)
Francesco

il 30/05/2003 alle 00:15

Ma....... sono su ! Sono talmente su che....azz...il prozac ha fatto effetto!

In realtà è merito degli spinaci..... ;-)

Abbraccidiferro

il 30/05/2003 alle 00:18

O sicuramente meglio cessi che carta da culo....e se fossi un coprofilo ? Magari mi piacerebbe pure la carta da culo :-) Pardon my french.
La provocazione ha colto nel centro ? QUale centro ? Quello che sta a destra, quello che sta a sinistra o quello che sta da nessuna parte ?

Abbracci


Francesco

il 30/05/2003 alle 00:22

Non credo che lui sia meglio di altri. Però, devo anche aggiungere, che gli altri ai quali fai riferimento tu, non hanno certamente la mia stima. Anzi.
Cordiali saluti da un mondoBushdaumondoChirachdaunmondoBlairdaunmondoBinLadendaunmondoSaddamDaunmondoSharonealtriaseguire

Abbracci

Francesco

il 30/05/2003 alle 00:31

...la provocazione delle metafore colpisce sempre tutti i centri e nessuno, dato che riflette le interpretazioni come il più lucente degli specchi....

:)

Hola
Marco

il 30/05/2003 alle 09:02