Pubblicata il 20/04/2003
Attimi...
che volano
in questo mondo
così ricco d'incertezze.

E nel silenzio
perdo il mio sguardo
in quelle nuvole,
così belle e lontane.

Lacrime d'emozione
mi rigano il viso,
mentre fra le mani
stringo una foglia...
che già più non vive.

Paola
2 novembre 2002
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)

Una lirica che ha il fascino delle cose semplici e dirette e che mi è piaciuta molto. Ciao.
Michele

il 20/04/2003 alle 11:25

Mi renod conto ora che non leggerti toglie sicuramente qualcosa alle mie emozioni.
Torna.....a scrivere!
M'

il 20/04/2003 alle 19:53

Grazie, sei molto carino...
mi ha ispirata un ritratto visto in internet, che purtroppo non posso abbinare qui.
Ciao e... Buona Pasqua

il 20/04/2003 alle 21:22

Anche a me manca leggerti e mi manca tanto scrivere.
Ti ringrazio per il coraggio che cerchi d'infondermi.
Bacioni

il 20/04/2003 alle 21:23

bella questa poesia, semplice e profonda, anche a me piace questo stile così diretto.
Un abbraccio Fra

il 21/04/2003 alle 13:23

Grazie, sei molto carino.
Un caro abbraccio anche a te e...
auguri!

il 21/04/2003 alle 18:02

Quella data mi ha privato ogni commento.
Vitale

il 20/05/2003 alle 00:24