PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 25/01/2023
Un giovane uomo mi chiese
un giorno dove poter trovare
dio.
rispondere non è facile
ma se lo vuoi trovare
vuol dire che Lui
ha già trovato te.
segui il volo di un fringuello;
prosegue senza posa
a svolazzare e forse lui
ti indicherà dove
lo puoi trovare.
può planare sopra i campi
in un giorno soleggiato
e senza vento...
poi sul ramo più alto
di un ciliegio osserva
il rosso del sole
all'orizzonte.
si avvicina poi alle case
e sale sopra il tetto
di una chiesa;
lo sente ticchettare
il sagrestano mentre tintinna
la campana dell'Altissimo.
che forse sia lì?
ma è già volato via
riparato in una gronda
in un giorno piovoso e mesto.
e all'improvviso forse
hai la risposta.
devi essere leggero
e saltellare sulle cose;
sorvolare le distese
in un volo poderoso.
rispondere in allegria
al saluto della vita.
non troppo dubitoso,
né troppo spavaldo...
ma leggero e
speranzoso... forse
allora sì...
avrai trovato
dio.
  • Attualmente 4.22222/5 meriti.
4,2/5 meriti (9 voti)

Non so perché, ma mi rievoca San Francesco. Piaciuta, anche se di mercoledì, ah ah.

il 25/01/2023 alle 22:22

Bravo esauriente e gradevolmente espressa

il 26/01/2023 alle 09:39

Grazie Jean Jacques. Si vede che l'argomento 'Dio', natura e ricerca riecheggiano in qualche modo San Francesco. Ma ti assicuro che è un accostamento improprio. E poi anche una volta trovato Dio bisogna in parte dimenticarlo e ritornare a cercarlo di nuovo. Buona serata

il 26/01/2023 alle 21:20

La Poesia, molto bella, intensa, in cui la generosità del Tuo sentire è nella comunicazione con gli altri, che si apre come ali, in immagini di volo.

il 28/01/2023 alle 07:27