PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 25/01/2023
Esplode piano
questo suono impercettibile.
Le mani sono calici
che trattengono l'azzurro.

L'infinità è pensiero
che si espande.
Del mare, dentro l'anima,
lo sconquasso.
  • Attualmente 4.625/5 meriti.
4,6/5 meriti (8 voti)

Una poesia sul presente, l'attimo che ci coinvolge. Una delle tue più belle, anzi la più bella, merita un bel voto: 10. Non trovo difetti o difettucci.

il 25/01/2023 alle 18:29

Due belle quartine con versi di elevata valenza poetica; ciao Acquarius

il 25/01/2023 alle 18:41

Eh, molto molto elevata. A me, però, sembra "verso libero".

il 25/01/2023 alle 18:43

Certo lo è ma è presentata in due quartine :-)

il 25/01/2023 alle 18:51

Vero, vero, scusa.

il 25/01/2023 alle 19:02

Capolavoro assoluto 5+

il 25/01/2023 alle 20:35

Molto bella... sopratt la chiusa!

il 26/01/2023 alle 14:22

Impetuoso e calmo allo stesso tempo il Tuo "Adesso", un micro universo. Molto bella. Ciao Acquarius

il 26/01/2023 alle 21:09

Bella bella!

il 27/01/2023 alle 11:30

Grazie infinite a tutti.

il 27/01/2023 alle 14:28