PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 23/01/2023
va’ strappa la radice del maligno
da questa terra è amara.
non vedi che il tuo frutto è avvelenato?
non ti è bastata la bontà del sole
e la misericordia delle piogge?
**
che nessuno riposi alla tua ombra,
nessuno si avvicini alla tua vigna,
nessuno al tuo giardino.
qui la morte è di casa, amico mio.
**
l’ombra del male alita tra i rami,
qui Lilith è di casa
e la civetta canta anche di giorno
il trionfo della morte.
************
ore 11,55
lunedì 23 gennaio 2023
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (6 voti)