PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 15/01/2023
Il Maggiore Hans von Eisenberg trattava in segreto
Il trasporto in sicurezza del suo gruppo indiscreto
Cinque grandi scienziati del programma V2 al completo

A Brandeburgo fui tiratore scelto, alias giustiziere
Una buona occasione per eliminare il reo consigliere
Prima che potesse siglare il nuovo accordo artigliere

Osservai la gremita piazza, trattenendo il respiro
Calibrai la posizione del fucile di un netto giro
Colpii con la leggendaria mira di un arciere Assiro

Gunther Kreidl era il massimo esperto di endoreattori
Doveva transitare con un particolare blindato a motori
Aveva libero accesso ai sorvegliati centri produttori

Avevo studiato e individuato ove piazzare l'ordigno
Dovevo assolutamente fermare quel convoglio arcigno
Così sparai, scatenando un serio putiferio sanguigno

Rimanevano da neutralizzare i tre fondamentali rimasti
Con il Mosin Nagant Russo ne centrai i mortali tasti
Esplose tutto e dissi addio ai dannati giorni nefasti
  • Attualmente 3.45455/5 meriti.
3,5/5 meriti (11 voti)

Rime addestrate ad un talento: la mira! Ottimo, come sempre, ciao Morris.

il 15/01/2023 alle 14:56

Una stretta di mano da uno che non saprebbe prendere un arma neanche per far fuori putin infatti lo vorrei soltanto avvelenare volentieri poi il tempo che resta in prigione, senza di lui nel mondo si sta bene dappertutto bravissimo Tonino

il 15/01/2023 alle 17:58

Una mira che mira e ammira, amica Dani! Molte Grazie.

il 15/01/2023 alle 18:48

Io sono per l'antico testamento, amico Tonino. Noi non meritiamo nè la democrazia, nè il nuovo testamento. Le persone malvagie meritano di perire tutte indistamente! Se sapessimo che un ipotetico malfattore ucciderà domani proprio nostro figlio, non esiteremmo a giustiziarlo senza pietà. È proprio questo il problema, sperare che uccidano il figlio di un altro per continuare a sventolare la bandiera ipocrita del perdono. Grazie assai e scusate tutti.

il 15/01/2023 alle 18:58

Come sempre sorprendente la tua bravura Sir. Un carissimo saluto

il 15/01/2023 alle 19:30

È la fedeltà che mi sorprende, in questo mondo di traditori, cara Angelina. Grazie infinitamente

il 15/01/2023 alle 23:47

Caro Sir, credo che tu sia un cuore avventuroso. Nel tuo grande peregrinare vai verso un lieto fine, te lo meriti.

il 16/01/2023 alle 09:34

Lo spero vivamente, amico Alan! Grazie mille. Ciao carissimo

il 16/01/2023 alle 10:03

Sir un applauso per te e condivido queste parole,oggi inizia il forum WEF ,le prime parole pronunciate da qualche deficente sono(La pedofilia salvera' il mondo) un Saluto Sir

il 16/01/2023 alle 12:02

Il Forum ha smentito, a quanto pare, ma rimane il fatto che prenderei chi ha inoltrato ciò e gli darei due schiaffi. Ciao Giancarlo

il 16/01/2023 alle 13:06

Estratto del discorso non ufficiale del sig Klaus Schwab( Without legal protection a pedophile cannot risk seeking treatment or disclosing his status to anyone for support)per cui penso che gli schiaffoni vadano indirizzati la.Nuova Zelanda giudice Jacinta Arden i Bambini di 12 anni possono acconsentire il sesso con gli adulti mi fermo .Un Salutone

il 16/01/2023 alle 14:57

Progetti atipici non devono fondarsi. L'attivismo è il giusto trionfo della libertà. Ciao Sir ;)

il 16/01/2023 alle 17:13

Grazie Giancarlo!

il 16/01/2023 alle 20:24

Grazie del contributo, Sabina! Ciao

il 16/01/2023 alle 20:25

...di altro genere quest'ultima tua, ma... la fierezza, il senso innato e radicato di "giustizia", la purezza ed il candore del tuo animo...permeano tutto il testo ed arrivano...forti e chiari! Grande, Sir!

il 17/01/2023 alle 12:30

"...e dissi addio ai..." , un'esplosione, una rinascista. Con la forza del Tuo sentire, essere, della Tua poetica. Molto bella, ciao Sir.

il 17/01/2023 alle 18:28

Sei davvero un grande nello scegliere i temi e personaggi a cui dedicare la tua originalissima poetica. Tiratore scelto o cavaliere a difesa dell'umanità? Io non vi trovo differenza! Il nucleare, un mezzo atroce contro ogni diritto alla pace e quindi alla vita. Come sempre meriti un abbraccio, per l'uomo e per il poeta che sono in te. Ciao!

il 17/01/2023 alle 18:38

Che bel contributo, cara Dina, grazie sempre per la tua avvincente partecipazione.

il 17/01/2023 alle 19:55

Grazie mille, Lucy. Un commento davvero gradito.

il 17/01/2023 alle 19:58

Avere una collega poetessa come te, amica Santa, mi gratifica ogni giorno di più. Un abbraccio

il 17/01/2023 alle 20:01

Sempre piaciute le poesie su personaggi storici e la loro ambientazione. Ttesto decisamente adatto al tema anche per il ritmo improvviso e deciso senza tanti fronzoli, come in guerra.

il 18/01/2023 alle 22:53

Grazie mille, Azar, contributo davvero piaciuto, Ciao

il 19/01/2023 alle 00:06