PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 22/11/2022
È nell'attimo in cui rimaniamo soli
che realizziamo di non avere più nulla da dirci
nonostante il tempo che abbiamo passato divisi
avrebbe potuto scalfire una convinzione cementata

eppure così certamente risulta
dagli sguardi assenti verso il tavolo
in un tiro di sigaretta che nasconde
tutto l'imbarazzo della condizione

sono desolato amico di un tempo
ma è più facile uscire da una vita
piuttosto che rientrarci seppur con garbo

non resta altro se non la formalità
dei combattenti al tavolo dell'armistizio
che con guance cocenti si stringono la mano

nessuna cattiveria, nessuna ripicca
solo strade che non risultano coincidenti.
  • Attualmente 4.25/5 meriti.
4,3/5 meriti (4 voti)

Davvero un gran bel testo.

il 22/11/2022 alle 19:01