PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 22/11/2022
Nugoli di memorie antiche
velo scomposto
in angoli di Cielo…

incedo.

Pellegrina fra incastri di Tempo
frantumerò Tramonti
abbraccerò Albe
avrò il mio cuore di farfalla
cullato al soffio dell’Aurora
dalle rosate mani di rugiada
non cercherò spiragli o scorciatoie
nell’astruso sentiero di Vita
ma...solo un fiore nuovo dietro il sasso.

E al farsi del giorno
dolce armonia d’Amore
sguardo bambino volgerò
a stilla di Luce
che bacia
i rami del mandorlo in fiore
che muta rovi in petali di rose
e bergenie in ventagli di brezza
fra le dita del Vento...

Dolore s’arrende
a ogni pallida e forte Speranza
che placa tempeste
e promette arcobaleni.

Appagata mi perdo.

Orfana d’un sogno rubato
da ceneri sparse…

Rinasco.
  • Attualmente 4.75/5 meriti.
4,8/5 meriti (8 voti)

Orfana ma Strepitosa poetessa! Sempre notevoli versi che fanno la differenza!

il 22/11/2022 alle 21:00

Da un po' transito questo sito, tranquilla dolcissima creatura, in fondo tutti siamo soli, leggendoti se guardi all'interno del mio cuore mi ritrovi a piangere, metto in una gerla la mia amicizia e la destino al deposito bagagli di chiunque mi abbia concesso di entrare nel suo giardino mi destino a restare vicino ed abbracciare per avere tutti la stessa giornata di sole Con affetto Tonino Ciao Stammi bene

il 23/11/2022 alle 11:03

Grazie di cuore come sempre, Sir!

il 23/11/2022 alle 14:50

...porti sempre, ogni volta appari, tanto l'abbraccio quanto la luce del sole... Grazie di cuore, carissimo

il 23/11/2022 alle 14:52

Mi allineo alle emozioni di Sir Morris.

il 23/11/2022 alle 17:16

Anche se ce' tristezza nella chiusa,lo scritto irradia luminosita'.Un Saluto

il 23/11/2022 alle 19:52

...ed io, grata, te ne ringrazio infinitamente, Ronald

il 23/11/2022 alle 21:18

...sono felice che, nonostante tutto, ti sia "arrivato" quello che era nel mio vero intento: la speranza, la luce, la rinascita! Un salutone a te, Giancarlo

il 23/11/2022 alle 21:23