PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 21/09/2022
Simili all'aria
di questa città
che prende frammenti
e li deposita dove
i gatti vanno a cercare

un piccolo pasto
o sete di buono,
ristoro

momenti scollati
che nessuno vede
tranne gli occhi
strabici di scatole
senza vita.
  • Attualmente 4.6/5 meriti.
4,6/5 meriti (5 voti)

questa poesia è lacerante perché ad emergere non sono le consuete e mille volte sentite lamentele sul male di vivere, bensì la coscienza tragica e inestinguibile dell'inappellabilità dell'Essere... struttura ottima, metrica impeccabile, rappresentazioni virginee e pregnanti...

il 21/09/2022 alle 11:44

Avvertivo il sentore di aver scritto qualcosa di bello, ma ora ne ho la certezza. In questi casi cerco di staccare una spina e connettermi ad altre vibrazioni. Grazie Nestor.

il 21/09/2022 alle 12:10

Toccante pensiero pienamente condiviso...

il 21/09/2022 alle 13:23

Grazie Gabriela, ciao e buona serata.

il 21/09/2022 alle 15:40