PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 18/09/2022
il bambino che fui
un giorno balzò fuori
dalla pagina bianca
con quei riccioli d’oro
che il vento accarezzava sulla fronte.
**
mi guardò in silenzio, mi sorrise
e in silenzio mano nella mano
per un tratto di strada camminammo.
poi con un cenno della sua manina
mi salutò e mi disse:
“ fratello, arrivederci, io vado via,
ma non dimenticare che ti aspetto,
sulla pagina bianca”.
*************
ore 9,05
domenica 18 settembre 2022
  • Attualmente 2.6/5 meriti.
2,6/5 meriti (5 voti)

Bella, acuta ed Amara

il 19/09/2022 alle 05:50