PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 18/09/2022
Ci son giorni in cui
mi scordo il saluto
e non poso la mano
sull’urna

sono i giorni in cui
il mio treno deraglia
uccidendo le pratoline.

----------------------------

Le ceneri di mio fratello riposano nella mia casa,
dentro un'urna a forma di libro.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (4 voti)

Molto bella, mette i brividi l'ultimo verso, ciao

il 18/09/2022 alle 14:28

Quel treno che deraglia, dice un mondo. Bellissima. Ciao cara

il 18/09/2022 alle 14:45

Vibrante e triste

il 19/09/2022 alle 05:51

Un libro chiuso è come un'urna. I libri andrebbero lasciati sempre aperti. Dolente. Ciao.

il 19/09/2022 alle 10:20