PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 13/09/2022
sei sopra la città, sopra
ogni schianto
sullo scenario onirico-Chagall e nelle
mani di me piccina, nei raccolti
e nella semina dei racconti,
nelle spighe di grano
poi fra i denti impigliate
e nel malto lasciato fermentare
diventato calcio nell'ossatura
ammostatura,
sei nelle tracce di orzo in cocci di vetro
delle strade di città, paesi, villaggi
sui sogni dietro e dentro ai cuscini.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)