PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 03/08/2022
Quello sguardo
perseguita la mia ombra
ovunque
nella rabbia del giorno
tra le fiamme del tramonto
i tuoi occhi
sono sempre
come quel cielo là in fondo
ricolmi di tristezza
ma dolci
dolci come il miele
a volte
ingiustamente
vorrei assaggiare
il sapore
delle tue lacrime
ma è così meschino
questo desiderio
che preferisco donarti
la mia vita
pur di vederti complice
di un semplice sorriso.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)