PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 25/07/2022
Da vero cialtrone mi sono impadronito delle belle parole di
Primo Levi........ se questo è un uomo......

Se questo è un uomo,

che paga una zoccola,
minimo cento euro,
per farsi fare un clistere,
senza averne alcun bisogno,
magari con peretta gigante,
magari riempita di sostanze irritanti,
magari indossando spontaneamente una camicia di forza.

Se questo è un uomo,

che si incazza e impreca, guardando un Pornazzo,
senza aver sborsato un centesimo,
perché il Negro non affonda tutto il gallo mostro
nel culo della Biondazza,
fino a sbatterle i coglioni sulle chiappe allegre,

e oltretutto la Strappona non è credibile,
né quando soffre e implora pietà,
né quando gode e implora nerchia,
né quando squirta, e invece sta pisciando,
addosso al Negro,

e in due conoscono tre parole:
fotti, merda, e c***o.

Se questo è un uomo,

che, da quando ha origliato i discorsi di due ragazze,
dai cessi quasi comunicanti:

"e allora, t'è piaciuto, è stato tanto diverso ?",

"mah, è stato un po' come andare di corpo,
ma nella direzione sbagliata.....",

osserva rigorosamente un dieta
finalizzata ad ingenerare il più possibile la stitichezza,
e, dopo giorni che non ha evacuato,
avvertendo ormai stimoli importanti,
rimane assolutamente immobile e silenzioso per ore e ore,
come un Apache dell'Arizona in agguato,
nome di battaglia "Fecaloma",
e, quando proprio non può procrastinare,
si siede sulla tazza in postura culattona,
confidando in una cacata massiva, di pietra,
e nella sensazione di sbraco del budello del culo.

Se questo è un uomo,

avvezzo a spararsi le seghe in macchina,
oltretutto in provincia,
pizzicato col gattone in mano,
rinviato a giudizio,

che, il giorno del processo,
negando tutto, anche l'evidenza,
intrattiene la seguente conversazione con il Pretore,
tra l'altro padre di una delle fanciulle
che si sono messe a urlare come Sharon dell' "Esorcista",
alla vista del salame che scoppiava sul parabrezza:

Pipparolo: "non è niente vero, i testimoni mentono !",

Pretore: "e perché dovrebbero mentire ?",

Pipparolo: "in paese ce l'hanno tutti con me !",

Pretore (cominciando a imbruttire): "e perché dovrebbero avercela tutti con Lei ?",

Pipparolo: "forse perché mi sono separato da mia moglie....",

Pretore (schiumando di rabbia): "ma non sarà per qualche altro motivo ?".
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)

In effetti, in macchina... non si può sentire.... ciao Don Lurido

il 25/07/2022 alle 22:54

Grazie Sir Morris, molti anni fa vidi veramente un caso nel genere a "Un giorno in Pretura".

il 26/07/2022 alle 05:28

Amara e profonda

il 26/07/2022 alle 21:16

Grazie, gentile GINNI, sia del commento che della tua attenzione. Nei giorni del mio Inverno sempre più sperimento sulla pelle quanto possano essere amari e profondi i casi della vita. I miei omaggi.

il 27/07/2022 alle 01:01

Errata Corrige: la povera bimba indemoniato nel film "L'Esorcista" non si chiama Sharon, come ho scritto nel testo, ma Regan.

il 27/07/2022 alle 01:05