PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 25/06/2022
siamo arrivati sempre troppo tardi
nelle stazioni dove ci aspettavi,
sempre correndo con il cuore in gola,
con la speranza di arrivare in tempo
per partire con lei.
**
felicità perduta, dove sei,
in quale parte del mondo ti nascondi,
perché non hai lasciato il tuo recapito,
quattro righe di addio nella stazione.
**
sto meditando sul binario vuoto,
sulle bugie di tutti gli orologi.
davanti a me il segnale di partenza
da anni è sempre rosso.
******************
ore 9,28
sabato 25/06/2022
  • Attualmente 3.4/5 meriti.
3,4/5 meriti (5 voti)