PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 22/06/2022
Calisto è un gran signore
uomo di mondo raffinato, affabile e gentile.
se non fosse un antiquario
potrebbe essere un re
tanto è presente anche quando non c'è.
ama il classico, il teatro, il jazz
la musica sinfonica le donne e il deltaplano.
giusto venerdì sera a teatro
per il Fu Mattia Pascal, Calisto
nel prender posto mi rivolse un timido:
" mi scusi per le spalle! "
domenica mattina, con il sole e il deltaplano
- com'era suo costume -
calisto ha preso il volo e nessuno l'ha più visto:
sparito tra le nubi sopra il lago
come un dio pagano.
a me ogni tanto pare di vederlo
alto nel cielo sorpassare timido qualcuno
sussurrando con un sorriso acerbo:
" mi scusi per le spalle!... "
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

Povero Calisto, bella la dedica!

il 22/06/2022 alle 15:21