PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 21/06/2022
Sei l'armoniosa realtà che mi emoziona
Il sentimento che eslode e non perdona

La pace di ogni guerra priva di sentenza
Un eccitante viaggio senza una partenza

Lo stretto abbraccio che mi rende libero
Il forte impatto che mi riporta integro

Sei l'ambrosia che sostenta il mio ventre
La creatura che riconduce, me, senziente

Il perdono di ogni inesistente tradimento
La serenità fatta passione e coinvolgimento

Il generoso fiume che giunge al mio mare
L'essere che amo e non smetto d'ammirare
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (6 voti)

Fantastico sapere che anche il Maestro è stato richiamato per remare insieme, splendido test per far andare la barca a gonfie vele!! Bravo Maestro Tonino

il 22/06/2022 alle 11:15

Le ali dei tuoi versi accarezzano e vi rendono felici! Bravo Sir un saluto.

il 22/06/2022 alle 11:43

Caro Maurizio, non si può e non si deve smettere di amare così.Emozionanti contrasti rendono questo amore eccezionale ed appagante degno dei sentimenti di un vero poeta! Con affetto S.S.

il 22/06/2022 alle 15:33

Bravo Sir i sentimenti vanno allevati e curati nonostante l'mpervio che ci offre la vita.Un afoso Saluto

il 22/06/2022 alle 17:21

Caro il mio allievo, non vi sono strategie per andare a gonfie vele: tutto dipende da cosa si prova uno per l'altra! Grazie sempre! Ciao caro!

il 22/06/2022 alle 18:05

Grazie Dan, un saluto alle tue ali!

il 22/06/2022 alle 18:06

Bellissimo commento, amica Santa! Grazie mille per la graditissima partecipazione! Ciao

il 22/06/2022 alle 18:07

Caro Giancarlo, oggi, in ufficio, mi hanno fatto ballare la samba dal freddo sparato dai condizionatori! Preferisco il caldo! Grazie per il valido e simpatico contributo! Un abbraccione! Tvb

il 22/06/2022 alle 18:09

Ma le fai leggere alla bella Isotta le tue tentacolar menzioni? :)

il 23/06/2022 alle 13:52

La bella Isotta le legge e si arrabbia pure, perché desidera i fatti e non le stupidissime parole! Grazie Gabry, Ciao!

il 23/06/2022 alle 17:20

„L’hai voluta tu“ pare quasi un’estorsione, travolta però dal fiume in piena … ma sono sicuro sappiate nuotare. Grazie. Ciao.

il 25/06/2022 alle 12:14

Direi che è una constatazione, amico Bowil-, sì, sappiamo nuotare, ma non bisogna allentare gli ormeggi! Grazie assai! Ciao.

il 25/06/2022 alle 17:01