PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 14/06/2022
Quando ti penso
immerso nel mio oceano
di solitudine e silenzio
mi domando il senso
di un'esistenza invasa
dalla cieca indifferenza
del mondo che invade
l'anima di ogni circostanza
frantumando speranze
innalzando illusioni
lasciandomi affranto
nel buio della confusione
ogni attimo è perduto
se non riesco a fermarmi
per godere della luce
del tuo cuore
sto perdendo me stesso
nel labirinto di una fede
che di umanità non ha niente
se non la placida sofferenza
che muta come il vento
nel logorio della disperazione
potrebbe essere tutto diverso
se solo potessi tornare indietro
portandoti con me
oltre i vincoli del tempo
sognando ancora di poter volare.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)