PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 23/05/2022
perché perdersi tra i potevo?
treni immersi tra gli avrei
dovuto prendere il biglietto
almeno
quando improvvisi raptus
conducono a smarrirsi sempre
e comunque
tra giovani grovigli
e smorte esperienze.

perché vietarsi
di parlare coi ricordi
tirare somme
tra sospiri di sollievo
e sassi nello stagno?

perché patteggiare
vendere prima l’anima
per non tornarci più
in quei panni?

passato …
sì qualche rammarico, ma
sembra se ne sia andato.

perché corrergli appresso
invece che dirgli buongiorno

e grazie!
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

In effetti, son d'accordo, il passato insegna ma è bene lasciarlo andare! Piaciuta.

il 23/05/2022 alle 21:00

Grazie per l’attenzione ed il commento. Ciao e buona giornata.

il 24/05/2022 alle 08:09

Giusto equilibrio, Bowil! Perfettamente in sintonia!

il 24/05/2022 alle 09:21

Già, appesi al passato o protesi al futuro si rischia lo sbilanciamento. Grazie, ciao.

il 24/05/2022 alle 10:54