PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 23/05/2022
La donna del giardino
il giardino abbandonato come sgualcito dal tempo,non attira più nessuno
passano lontano uno sguardo appena annoiato
eppure poco tempo prima facevano e spingevano per passargli accanto
solo per dire di averlo visto
ma quel vento del tempo cambiò improvviso
il giardino rinato era un arcobaleno
fiori farfalle e coccinelle
la gente che passava di nuovo si fermava
gridolini compiaciuti al miracolo del vento
la donna colorata di arcobaleno aprì il cancello cigolante e bevve la rugiada delle rose per lei appena sbocciate
la piccola folla radunata la vide innalzarsi verso sud colorando le nuvole che piovvero parole d'amore
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)

Molto bella, onirica.

il 23/05/2022 alle 10:27

Grazie mille ciao

il 23/05/2022 alle 10:38