PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 21/05/2022
Destino
aggrappiamoci al destino sfuggente
ombra del disincantato presente
lavorio incessante di memoria e tasselli
figura sfocata ormai volata lontano
ottusa volontà di ordine per grandezza e dolore
lo specchio riflette solo il passato,non cercare ragione ai ricordi
ma spostati di quel tanto per vedere di lato l'iride che distrugge il bianco in mille colori
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (5 voti)

La prospettiva è tutto, e tu la esamini al microscopio Disincantato e multicolore della coscienza del tempo. Che è stato , è e sarà. In un inesorabile crepitìo di luminescenti momenti di inarrestabile divenire Molto bella e suggestiva, Enzo!

il 21/05/2022 alle 07:58

Grazie mille ciao ciao

il 21/05/2022 alle 08:00

Apprezzata!

il 21/05/2022 alle 12:25

Grazie

il 21/05/2022 alle 13:45

Enzo è bella! Un saluto.

il 21/05/2022 alle 16:15

Grazie mille cara ciao

il 21/05/2022 alle 21:47