Pubblicata il 10/04/2003
Oggi ti scrivo,
per dirti che ho visto tua madre ridere
lo stesso sorriso delle tue giornate,
fresco anche di notte quando i bambini dormono perchè ancora buio
e le luci si spengono piano piano perchè tra un po farà giorno
Ho visto il sorriso di tua madre
e l'ho preso e l'ho portato a casa per risentirlo quando voglio io,
per pensare come si fa con le foto dei nonni da giovane,
e per rimpiangere come si fa da vecchi.
Ti scrivo perchè sei lontana,
perchè non mi vedi aspettare di sera
che torni quel sorriso da lontano.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

DICIAMO CGHE è SENTITA...A PRESTO.d

il 10/04/2003 alle 12:15