PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 13/05/2022
Cadere nella luce
accolti per passare
toccare mentre scorre
e sentirsi ritornare

umide resine
labbra al freddo

una discendenza
difficile da accettare.
  • Attualmente 4.66667/5 meriti.
4,7/5 meriti (6 voti)

A tratti lievemente criptica e assai suggeriva, tramite il lignaggio è possibile raggiungere l'esperienza diretta, che si chiama vita. Un caro saluto Nestor! Bravo.

il 13/05/2022 alle 23:59

Un commento stupendo. Grazie di cuore, Dani.

il 14/05/2022 alle 00:04

Una discendenza che condiziona l'opera ancor prima di essere creata e riversata in pergamena. Gradita poesia! Ciao Nestor.

il 14/05/2022 alle 01:47

...Simpaticissima Dani 14..."lievemente criptica"... difficile da accettare...ciao, Nestor!!!!!!!!!!!!

il 14/05/2022 alle 14:46

Conosco il vero titolo Heideggeriano...

il 14/05/2022 alle 19:08

Grazie a tutti, poeti cari e ritrovati. Sto solo postando le vecchie poesie che avevo cancellato, nulla di nuovo per ora. Un carissimo saluto...

il 14/05/2022 alle 20:51

Noi siamo tutto ciò che sono stati quelli prima di noi. Son sicuro che sia fondamentale far comunque propria una vita nuova e che senza rinnegare illumini e promuova. Bellissima, Nestor!

il 15/05/2022 alle 09:20

Sempre acuto e perspicace... Grazie Brunozzo, un varo saluto...

il 15/05/2022 alle 11:32