PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 11/04/2022
L'essere umano.
Partenza di un lontano peccato
come esclusivo privilegio.
Recipiente svuotato e ingrigito
dai limiti del suo maleficio.
Incapace di capire cosa accade
intorno al proprio centro.
Passo che invita altro passo
verso nuovo esperimento.
L'essere umano.
Essenza di impuro sentimento.
  • Attualmente 4.66667/5 meriti.
4,7/5 meriti (3 voti)

Eh, si l'uomo è nato peccando e non si è ancora riscattato. Un abbraccio carissimo amico.

il 11/04/2022 alle 20:55

Ricambio di cuore S. Grazie per la tua preziosa presenza. Ti abbraccio forte.

il 11/04/2022 alle 22:58