PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 20/03/2022
Noi
che pieghiamo parole
come arco
e frecce puntute scagliamo
come sfida, monito, spazio.
Tocchiamo punti
dove è impossibile
arrivare con mano
creando cieli di indomite illusioni
e laghi di comodo falsopiano.

Noi
che la nostra rabbia sputiamo
immolando vite a guerre corrose
dando ragione al torto
che la coerenza ha vestito corto
per giustificare assenze
per classificare sorte.

Morto
è il desiderio d'essere.
Morto
l'umano accogliere
bonificando ammanco.
Noi
che pieghiamo parole
come arco.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)

bellissima!saluti.

il 21/03/2022 alle 21:52

Ciao Ninetta. Grazie di cuore per avere apprezzato la mia modesta cosa. Un abbraccio.

il 22/03/2022 alle 00:48