PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Utente eliminato
Pubblicata il 18/01/2022
Sottotitolo : "ingannevole è 'la moglie del sorcio', sopra ogni cosa."

Ancora ingenuo ero, e adolescente,
che la pora mi madre,
che giusto in foto ormai se vede,
ma da 'n pezzetto più nun se sente,
pe quanto appizzo l'orecchio,

evidentemente, de me stufa,
se ne sarà annata a Fucecchio,

diceva che er mio era spirito de patata,
e me sa che nun toppava,
perché come "cazzata",
puro ner sito ccà, poesia o filastrocca,
ogni mia giusto po esse categorizzata,
(che non incanta manco 'na paciocca),
ossia tecnicamente qualificata,

anche se, quanno nun c'era gente,
nun m'apostrafava quale scimunito,
ma : "pelandrone, deficente!",

e, sebbene persona fine ed elegante,
professoressa laureata,
a vorte a reggeme nun ce la faceva,
e la frase: "ma va a ****' !",
dalla boccuccia de rosa gli è scappata!

Sovente puro diceva :
"da ragazza se un elemento simile
avessi mai incontrato,
all'Università, al mare, o in montagna,
nemmeno in faccia l'avrei guardato!",
col tono di chi, ridacchiando, si lagna,
"vedrai che bel futuro ti sei preparato,
ridi ,ridi, allocco !!!",

a daglie retta manco ci ho pensato,
ché allora, come oggi, tutto scrocco,
ma ancora ci ha azzeccato,

perché ogni ragazza o signora
che nella vita ho abbordato,
in un modo o nell'altro,
comunque m'ha coglionato,

da Lampedusa al Piave,
sorridono, dicono de si,
e me versano da beve,
ma già so che sarò "stambeccato",
e a breve !!!
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

Semplicemente, grande simil madre, degnamente grande il di lei congruo figlio. Non temere, chi ti convincerà troverai e affronterà stambecchi e duelli, perché la classe ...nun è acqua..! Complimenti!

il 18/01/2022 alle 07:49