PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 12/01/2022
Non ho mai
cercato
di trattenerti
nemmeno quando
hai voluto fondere
la tua anima
con la mia
in quella notte di stelle
soffocando gemiti
elargendo brividi
avvinghiati
nel corpo
e nello spirito
dell'orgoglio
madidi di sudore
entrambi
osservavamo
i nostri limiti
dalla finestra in cui
palpitava la luna
mentre
nel silenzio circostante
si insinuava
una sola voce
ridotta ormai
a un sussurro
le tue parole disincantate
dopo il trapasso
della furia
mentre l'aria fendeva
l'ultima speranza
di redimermi
per le vanità che
non ho mai compreso.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)