PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 06/01/2022
Come un fiume
improvvisamente in piena
travolgo pensieri
ricordi gioie
atti sguardi
occasioni
incertezze
scorie galleggianti
blasfeme e belle
nella natura giusta a valle
d'apparente nefandezza
bandita dal giudizio
moraleggiante e stolto
dei ciechi di mente
nel turbinio incessante
e già finito
di ogni nostra vita comandata.
  • Attualmente 4.71429/5 meriti.
4,7/5 meriti (7 voti)

I fiumi in piena poi tornano nel solco, un saluto Bruno!

il 06/01/2022 alle 15:33

Piacevolissima lettura con profondo e veritiero pensiero...

il 06/01/2022 alle 16:03

S, Dani. Ma la loro corrente travolge tutto, e difficile è governare la sua furia distruttiva. Sulle macerie non si costruisce se non lontanissimo futuro. Grazie!

il 06/01/2022 alle 18:55

Grazie Gabriela. Un punto fermo nella vita è la rinascita dal dolore. Buona splendida serata!

il 06/01/2022 alle 18:57

Carissimo Brunozzo come al buon Saggio Morris, prima di andare a dormire sto consigliando un bel bicchiere di Mirto Rosso, vedrai la mattina al risveglio il mondo intero cambia colore sotto casa passa sempre un ruscello d'amore che porta la mulino dell'amore, dove dalla farina impastare altro Amore per l'universo intero !!! Ciao buona giornata Tonino

il 07/01/2022 alle 08:07

Grazie Tonino! Buona giornata a te! Son d'accordo con te. Anche perchè dopo la piena del fiume e le sue inevitabili distruzioni, risorge tutto ! :)

il 07/01/2022 alle 09:36

Bruno hai usato un verso che nel Vangelo ha un significato enorme ' ciechi di mente' e chi lo è di mente lo è anche di cuore.Il vero cieco non è il non vedente, ma colui che non vede la Verità. La tua verità ha bisogno di serenità e di soddisfazioni che ti facciano apprezzare in pieno la vita. Versi che toccano il cuore . Ciaoooo

il 07/01/2022 alle 18:57

Grazie Santa. Un pugno sul tavolo contro il mondo dell'ipocrisia strisciante, dei benpensanti, della quiete de?l'imbelle subdolo quotidiano...Grazie, buona giornata!

il 08/01/2022 alle 07:14