PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 06/01/2022
quale tuono irrompe nel mio avvenire?
quale amore dilata I miei orizzonti?
bussar al pozzo dei dubbi, serve solo A cibarsi di un piatto freddo.
accompagnare il respiro E' fonte di ogni quiete.
segui il passato fino al bivio del tempo perduto.
il solo luogo onnipresente,
dalle ruggiadre risorse ancor da cogliere.
nell'appannata visione ESISTENZIale,
vi E' INSIdiata la goccia della chiarezza.
non basta che BERla Dal Calice dell'esperienza,
per gustarne ogni ruga nella vecchiaia.
serve Dunque contare I giorni ACCUMUlati nel monte della vita?
la SOla somma all'anima UTile risiede nelle buone azioni.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (4 voti)