PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 26/12/2021
Avvoltoi si avventano
sull’Europa
planano con la testa
all’ingiu’
vogliono annientarla
e’ troppo ricca
lo fanno per amor
di democrazia
l’ultimo ostacolo
da abbattere
sono i singoli Stati
del resto non hanno
piu’ il loro popolo
che si e’ uniformato
come una macedonia
frullata
difficilmente distinguibili
ai piedi portiamo
scarpe rumene
comperate a Vienna
con moneta prelevata
su un bancomat
a Madrid
gli adobbi di natale
a Berlino
sono stati fabbricati
a Guangdong
le donne italiane
indossano foulard
pensati a Napoli
e venduti a Parigi
si continuano
fare confronti
proiezioni statistiche
e sistematicamente
ogni anno
si spengono le speranze
e si tradiscono
le promesse
le persone per le strade
sembrano dei manichini
uscite da vetrine scintillanti
l’apparenza si e’ sostituita
alla sostanza
sembra sia il risultato
di manipolazioni indotte
ma sopratutto
non si vede cooperazione
volonta’ comune
per ideali condivisi
dove si e’
nascosta la felicita’
che si respirava
quando ero bambino
una parvenza
di felicita’
la vedi solo
negli spot televisivi
forse lo scontento
sara’ dovuto
al ricordo dei racconti
dei nostri nonni
quando ci raccontavano
che si mangiava
solo quello che era
di stagione
e l’attenzione
era focalizzata
a non fare sprechi
e bastava
un po’ di abbondanza
per sentirsi felici
ricchi come dei re
e sopratutto
liberi come degli uomini
  • Attualmente 3.83333/5 meriti.
3,8/5 meriti (6 voti)

Ma queste sono le vere favole che non potremo mai dimenticare e che oggi ci aiutano a superare i confini di milioni di tristezze Felice giornata amico caro Ciao Tonino

il 27/12/2021 alle 06:41

Ciao Tonino veramente questi ricordi ci aiutano ..e' un modo per ritornare bambini ...quando ci creavamo le nostre favole ciao un caro saluto

il 27/12/2021 alle 09:40

Quanto eravamo felici, più ricchi di Berlusconi, scalzi e con i pantaloni pieni di toppe, Oh lo sai che oggi vanno molto di moda, invece noi, non ne avevamo altri, accidenti chissà dove li avrà conservati quella Santa donna di mia Madre?

il 27/12/2021 alle 10:53

dove li ha conservati tua mamma non lo so ...pero' so' dove li hai conservati tu... ciao

il 27/12/2021 alle 11:00