PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 12/12/2021
*

ho visto gli alberi schierati contro il cielo
con occhi ingombranti al tempo delle distanze
dove ogni pallido rumore sembrava doverti devastare

hai chiuso allora
mille volte chiuso occhi e mani
reso questo vento immobile
le spiagge senza orme
sulle mie fragili dita impresso il dolore

oh, amore
torna a ridere dei sogni fatti a pezzi
in ogni fiaba misteriosa, in ogni sterile alba che c’insegue senza posa

senza
senza fiato del mio essere senza di te niente
solo una macchia grigia dietro ogni curva,
monete d’oro per sfilarti con bianche ditate
ogni più nero pensiero.

*
  • Attualmente 4.8/5 meriti.
4,8/5 meriti (5 voti)

l'immagine degli alberi schierati contro il cielo, è davvero potente. bella bella

il 12/12/2021 alle 11:02

A te ❤

il 06/01/2022 alle 17:02