PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 18/11/2021
Nella tasca del panciotto un orologio al quale resti affianco.
corri dritto al nascondiglio, Bianconiglio stanco.
dove meraviglie nascono tra un giglio, il leprotto e il matto cappelaio.
sulle soglie di sogni che crescono, fuoriescono detti, come disegni dal calamaio.
fammi da guida pe la nuova sfida in questa corte.
oggi è il primo atto ma l'indomani è già alle porte.

piega le zampe e salta sul tempo.
riempi lo spazio col movimento.
dirige l'orchestra el Blanconejo.
lo stereo suona distorte eco.
rompi il silenzio di questo credo.
in campi aperti salti nel vuoto.
nuoto di dorso sul nuovo moto.
fiori di loto e fuoco da rito.

insegui il tempo solo, senza branco.
esegui la tua sorte, tu eres el conejo blanco.
lo stregatto è pronto a dar manforte
nel mondo mi confondo, tutto è astratto forte.
mi ci tuffo e trovo il brucaliffo!
benedetta sia la tana: perchè con te cammino su di una retta verso ogni cosa più strana che vi è qui.
tu araldo fedele dei rossi hearts of queen.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)