PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 07/11/2021
Riflesso scomposto
tra le conchiglie,
stuzzichi

immagini
intessute,
avviti dolce la luce,

misero il mendicante riscaldi,
di bende accecanti
fai crollare granelli

scintillanti sull'arena,
accanto
la volta brillante.
  • Attualmente 4.57143/5 meriti.
4,6/5 meriti (7 voti)

Molto bella, in particolare le due strofe finali.

il 07/11/2021 alle 16:50

Illuminante più della luce! Brava Dany! Ciao

il 07/11/2021 alle 16:54

Grazie Vin e Morris, buona serata :)

il 07/11/2021 alle 17:51

È bellissimo quello che può fare o dare la luce, bravissima! Ciaoooo

il 07/11/2021 alle 22:11

Grazie Santa, si per me la luce è sempre fonte di ispirazione, stai bene carissima, ciao

il 07/11/2021 alle 22:37

Carissima Dani, le conchiglie, le immagini le luci, i mendicanti a me piace chiamarli semplicemente sinceri sorrisi, stammi bene e felice ciao

il 08/11/2021 alle 13:44

Grazie Tonino, certo ma il mendicante in qsto caso è meramente il corpo scaldato mentre l'anima segue i giochi di luce! Un caro saluto.

il 08/11/2021 alle 14:06

Dunque Tonino non è rivolto alle persone bisognose! Lascio il termine così per ora però tengo presente la tua osservazione, abbraccio caloroso virtuale.

il 08/11/2021 alle 15:42

Bella e vibrante... A proposito di luce leggi la mia luci nel buio. Ciao

il 09/11/2021 alle 04:57

Grazie Ginni, certo ora la leggo, buona giornata

il 09/11/2021 alle 07:52