PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 05/11/2021
Questa notte,
il fiume dei ricordi
scorre dolcemente senza far rumore
e bagna il deserto
della mia malinconia.
dorme il silenzio
tra le note di una musica antica.
un’arpa celeste
risveglia il passato
quando l’autunno preservava
i petali della mia vita.
le facce, gli amori,
le voci di un tempo,
li vedo e li sento, quando l’anima
accende il lume della memoria.
i voli e le ferite,
la felicità e la sofferenza,
le chimere e la gioia,
rinascono
e brillano come diamanti.
una carezza leggera
abbraccia il mio cuore
e lo culla tra i baci dell’alba.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)

Poetico fiume che scorre tra i ricordi, con tratti di nostalgia. Bella!

il 05/11/2021 alle 15:05

Lo sento scorrere...

il 05/11/2021 alle 22:20