PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 24/10/2021
Sfoltito d’inezie
resta vuoto il diario.
bardato di tutto.

ma fuoribordo è l’allarme
da raggiungere a nuoto.
nessun salvagente
che accorre a sostegno.
nessuna luce.

grande di fauci
si spalanca il mare.
inghiotte anche il vuoto.

galleggiano solo ipotesi
si fanno miraggi.
e non sempre, si diffida.
intanto

la terra ferma si allontana.
  • Attualmente 3.8/5 meriti.
3,8/5 meriti (5 voti)