PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Yog
Pubblicata il 24/10/2021
Fendo
la fragilità delle mie onde
io
che galleggio e non vedo un
fondo
tremo
nel nero dei tuoi occhi
non v'è il fondo
ed io che in te mi sporgo
mi infrago e tremo
ma non affondo
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (4 voti)