PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 19/09/2021
Siamo anime abituate a sopravvivere.
danziamo soavemente sui dolori altrui
ricomponendo cuori in pezzi.
siamo torce che illuminano le vie,
alimentate dalle fiamme di un drago
che ci tiene in catene.
ma cosa saremmo noi
senza il calore del nostro carceriere,
se non corpi ghiacciati
accasciati sulla nuda terra?
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)

Quindi preferisci rimanere in ostaggio! D'accordo, non pagheremo il riscatto! Ciao e benarrivata! Testo particolare, brava!

il 19/09/2021 alle 12:37

Certe esperienze sono più utili a noi che ad altri...ci fanno sentire migliori di quello che realmente siamo... piacevole lettura.

il 20/09/2021 alle 10:31