PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 04/09/2021
Baciami piano,
baciami lentamente
ch’io senta scorrere
la linfa dei tuoi baci
lungo il riarso sentiero
della mia gola...
baciami sottovoce
ch’io sia la sola
a udire i tuoi sussurri
perché è quando diventi afono
che sei più uomo che mai
tra le mie braccia,
che ti sono culla e terra
cielo e mare,
sabbia e cielo
silenzio e parole…
carezza e graffio…
  • Attualmente 4.75/5 meriti.
4,8/5 meriti (4 voti)

Abbiamo in comune un debole per i baci, cara Anna.

il 04/09/2021 alle 16:13

Ciao Marco

il 04/09/2021 alle 18:01

Se posso permettermi leggerezza: credo che non si possa parlare baciando. Ciao.

il 05/09/2021 alle 09:04

Dolcissima Anna ma non è possibile, di quanto amore disponi?? Felice domenica ciao

il 05/09/2021 alle 09:17

Testo sublime.

il 05/09/2021 alle 12:28

Ciao Mitri, si dovrà pur prendere fiato!!! Ti rispondo con la stessa leggerezza.

il 06/09/2021 alle 20:29

Di quanto amore dispongo? Ma, Tonino, ho ancora tante scorte nella dispensa del cuore. Questi prodotti non li richiede più nessuno!

il 06/09/2021 alle 20:32

Renato, spero che tu mi abbia scusata per tutta questa leggerezza... Kundera permettendo.

il 06/09/2021 alle 20:36

Emozionante, bellissima!

il 14/09/2021 alle 19:01