PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 31/08/2021
Nata da una fresca rosa
con la chioma a pioggia
e la bocca silenziosa.

Su per la pianura,
nel crepuscolo dei buchi,
uccelli radi divengono
immortali giocando
sulle strisce sensoriali.

E sotto la corteccia,
nell'umido animale...
nata per amore
e incoronata in alto mare.
  • Attualmente 3.28571/5 meriti.
3,3/5 meriti (7 voti)

Considerando che vi sono delle rime e delle assonanze per distribuite, nella seconda stanza, avrei scritto prima giocando e poi immortali proprio per dare maggiore fluidità e musicalità al testo. Nel complesso ho gradito l'opera

il 31/08/2021 alle 13:33

ben distribuite

il 31/08/2021 alle 13:34

Io la trovo molto musicale anche così.

il 31/08/2021 alle 13:44

Sensoriale Serena, mi è piaciuta.

il 31/08/2021 alle 13:54

"Aug94" In effetti potrei anche invertire le parole, grazie. "Genziana" grazie.

il 31/08/2021 alle 13:55

Grazie Corry.

il 31/08/2021 alle 13:56

Sembra una poesia nata per gioco, giocosa, spumeggiante. Per me va bene: "Immortali giocando" perché non mi piace l'assonanza "giocando immortali-sulle strisce pedonali".

il 31/08/2021 alle 15:14

lapsus...strisce sensoriali non pedonali...sto ridendo con un matto.

il 31/08/2021 alle 15:18

come un matto...ormai sono fuori binario, scusa Serena.

il 31/08/2021 alle 15:19

Sei simpaticissimo Vincent :)

il 31/08/2021 alle 17:32

Grazie, quella delle strisce pedonali passerà agli annali di Poetichouse.

il 31/08/2021 alle 19:08

Una storia di vita. Al suo inizio. Personale. Lascia, però, respiro per l'immaginazione e la fantasia. Ben strutturata. Brava.

il 01/09/2021 alle 15:21

Molto sensuale, specie l'inizio della poesia. "La chioma a pioggia" è tutto dire. Ciao Serena, e grazie per i tuoi continui passaggi.

il 01/09/2021 alle 21:01

Felice di leggerti mi lascia immagini blu

il 01/09/2021 alle 22:01

Minus Angela e Malalunaa, grazie per essere passati e soprattutto per avere apprezzato la mia poesia.

il 01/09/2021 alle 22:23