PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 28/08/2021
la voglia
di stare un poco
con te
davvero sorprende

come stasera
che ammicca il mare
e complice si stende

immagino i tuoi occhi
addosso
il respiro
che si confonde

così non posso
tacere una carezza
che va come le onde
a salire un brivido
la mano a scendere

e
chiunque tu sia
a sfogliare
questa pagina
a pelle

quanto vorrei camminare
stanotte a piedi nudi

abbracciati noi due
tra le stelle

( dedicata a G.)
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

...Caro Puer i tuoi versi sempre emozionanti...

il 28/08/2021 alle 08:55

Ma questa è meraviglia! Molto intelligente! Ciao, Vir

il 28/08/2021 alle 10:42

caro amico Romeo ti scrivo, eh sì, una lettera d'antiche e comuni emozioni, perchè quel noi due è rivolto a una donna che ci manca, così andiamo avanti con la sana ironia e buon senso che sempre dimostri, una stretta di mano a te e pure all'amico Sir che sempre dimostra signorile saggezza in ogni commento generosamente con tutti, la mia stima ad entrambi, ciao vir

il 28/08/2021 alle 12:27