PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 13/08/2021
Tu sei la fiamma perpetua che riscalda il mio freddo cammino
Sei la mèta del mio vagare perché ora sei a me vicino

Hai reso possibile ciò che ognuno reputa effimero
Sei la linfa che fluisce nelle mie vene con moto polimero

Superi spazio e tempo a bordo del magico quadrimetro
Ti desidero e percorrerei del mondo il suo perimetro

Ho ritrovato ciò che di me era svanito, ormai disperso
Scrivo il tuo nome sulla sabbia ed io, bimbo, mi ci riverso
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)

squisiti aforismi di Ferragosto buon Ferragosto amico mio "spassiadì" ( divertiti) Ciao

il 13/08/2021 alle 17:19

Buon Ferragosto anche a te, Tonino! Grazie Sempre

il 13/08/2021 alle 21:28

Bè hai spiegato forse un pò troppo ma ci sta...ami e vuoi farlo sapere al mondo intero...bella

il 13/08/2021 alle 22:16

Grazie tante, Arturo! Credo che siamo qui per questo! Saluti cari.

il 14/08/2021 alle 12:13

Bellissima, chiusa da sogno

il 14/08/2021 alle 16:15

Effettivamente, cara In3s, sono d'accordo con te! Grazie assai! Saluti

il 15/08/2021 alle 20:19

Non so se hai mai sentito quella canzone degli anni '60: ' Ho scritto t'amo...sulla sabbia..'.). A parte lo scherzo, trovo i tuoi versi incantevoli e lo è ancora di più quell'amare come un bimbo, rivela la tua estrema sensibilità! Ciaoooo M.

il 17/08/2021 alle 14:55

Esaustivamente perfetta, Santa! Grazie per la tua simpatica quanto attinente partecipazione

il 18/08/2021 alle 10:45