PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 09/07/2021
Non attingerò
le sacre sponde
di un effimero perdono.
ho mille anni da scontare
di felicità repressa
senza colpa
vissuta
vivente
o che vivrò
d'un ultimo sussulto
coscienzioso e vano.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)