PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 20/04/2021
(19/04/2021 ore 23:09)

ci sono giorni fatti di armadi
e cassetti aperti e chiusi 100 volte,
pomeriggi assolati con il cappotto
e il terrore della doccia.
ci sono occhiali e cucchiaini nascosti
sotto il cuscino come tesori,
montagne di fazzoletti
con i fiori sfiniti dai mille traslochi,
cose che fanno e vanno
dove non sai più dire.

e sono io che non ti riconosco,
sono io che dimentico
sopraffatta dal vuoto che ci mangia
come fossimo l'ultimo pasto
al mondo. E sei tu a saperlo
e a ricordarmi nei tuoi sorrisi
mentre ti bacio la fronte
che sono sempre la tua bambina.
  • Attualmente 4.16667/5 meriti.
4,2/5 meriti (6 voti)

Bella e piaciuta

il 20/04/2021 alle 10:24

Grazie :-)

il 20/04/2021 alle 11:20

Mi è venuta in mente mia madre, possono non riconoscerti ma amano le carezze, sentono l'amore.Bellissima!

il 20/04/2021 alle 21:34

Grazie Ninetta! Le emozioni ci sono sempre e da qualche parte ci sono anche loro... Basta saper guardare ed ascoltare anche se non è facile... Un abbraccio.

il 20/04/2021 alle 22:09

Un'immagine dietro l'altra per una poesia di rara bellezza e profondo impatto. Isole, fragili e bellissime nonostante tutto, si staccano dal continente e vagano lontano dai pregiudizi. Ed è meraviglioso che ci sia qualcuno che le sappia guardare e ascoltare con amore, narrando di cucchiaini nascosti come tesori.

il 21/04/2021 alle 15:02

Grazie Arlette :-)

il 21/04/2021 alle 20:29