PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 11/04/2021
Rima d’un verso leggendo
il bel libro dei tuoi occhi
come vorrei tornare ragazza
come vorrei credere che
i sogni s’avverano

rivolgo a Chi le mie parole?
il vuoto circonda la mia strada
verso dove andare?
e trovare la Vostra Croce

restare un momento a pregare
a chiedere un poco di Pace

fare del Bene
reca Pace all’Anima
agendo per la Giustizia
nel dolore potrai piangere
che non c’è verità che dura
e che non fa male
sola ho trovato giudizio
come offrirtelo?
ovvio con un fiore
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)