Pubblicata il 08/04/2021
Sole che picchia e lumeggia l’asfalto
in quel catrame d’un grigio schiarito,
nella veranda controllo dall’alto
auto veloci che annoto col dito.

Levano fumo di rosso cobalto,
nel bel meriggio ove tutto è appassito,
una capretta nel mentre fa un salto
sopra un covone d’un giallo brunito.

I grillitalpa e le verdi cicale
fanno il rumore di tanti fischietti,
forse richiamano un bel temporale,

a bordo strada stan là due vecchietti
che han speso vita d’amore speciale
sia nei lor pregi e ancor più nei difetti.
  • Attualmente 1.66667/5 meriti.
1,7/5 meriti (3 voti)

molto bella ricca di incantevoli immagini.

il 08/04/2021 alle 16:22

Ciao Seleno ti ringrazio per avere apprezzato; un saluto.

il 08/04/2021 alle 16:39

Davvero un bel paesaggio pregno di ogni bontà e degno di essere vissuto nella realtà

il 10/04/2021 alle 14:53

Sir Morris, grazie per l'attenzione. Un caro saluto.

il 10/04/2021 alle 16:00

Immagini poetiche e sempre ricche di visioni positive che fanno tanto bene all'anima.Saluti cari Augusto.

il 10/04/2021 alle 17:49

Ciao Ninetta grazie per le belle parole.(•‿•)

il 10/04/2021 alle 18:19