Pubblicata il 08/04/2021
Sei tu
ti riconosco
vestito di pioggia
voce al telefono
ricordo di ieri che si rinnova
sguardo limpido
silenzioso assenso
singola parola
sei tu
e ti rimbalzo
pariglia e parapiglia
verso giornate uguali
dai movimenti simili
che battezzano estati e inverni
la non attesa
di un messaggio di domani
collisione morbida di mondi
sei tu
e ti rimesto
come zuppa o intingolo
come anagramma
del cuore acceso sull'essere
attimo eterno in cui tutto
sembra fondere
sei tu
che non hai mai cambiato nome
e mantieni sempre le tue promesse.

tu mantieni sempre le tue promesse.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

Profondo e piacevole pensiero che riesce ad intenerire chi ancora nell'amore crede...

il 08/04/2021 alle 09:21

GRAZIE DI CUORE.

il 08/04/2021 alle 10:39