Pubblicata il 07/04/2021
Lascio il vecchio
giorno alla serena
vecchiaia.
quando all'alba un
gallo canta nell'aia.

della Serie (Alla Faccia di chi ci vuole male)
  • Attualmente 3.8/5 meriti.
3,8/5 meriti (5 voti)

...Quante volte lo hai rinnegato prima del canto del gallo ?...

il 07/04/2021 alle 17:24

Rom la domanda si presta per diverse interpretazioni,di solito non rinnego nemmeno gli errori che faccio sono sempre un umano a meta' visto che l'elevazione ancora mi e' lontana,Un Saluto

il 07/04/2021 alle 17:58

...ma è mai possibile che mi rispondi sempre così in modo serio...ma hai almeno capito perché ti ho fatto quella domanda ?...ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

il 07/04/2021 alle 18:08

Onestamente no pensavo che ti riferivi al tradimento di Gesu'???? almeno che tu non intenda qualcosa come Scrittore oppure Poeta??????

il 07/04/2021 alle 18:15

...Sì, mentre leggevo il tuo gallo che cantava nell' aia mi è venuto in mente Pietro che per ben tre volte ha negato di conoscere Gesù e alla terza volta un gallo cantò e così Pietro si ricordò delle parole del Maestro...ciao, Gianni a risentirci...

il 07/04/2021 alle 19:38

Applausi a te, Giancarlo! Mi è piaciuta

il 07/04/2021 alle 21:26

io ci vedo un gran carattere in questi versi - per me bella !

il 08/04/2021 alle 01:29

Ache pensando doppio cio' acchiappato,Buona Giornata Rom

il 08/04/2021 alle 08:52

Sir sono quelle cose che nascono spontaneee.Buona Giornata

il 08/04/2021 alle 08:53

E' vero Ugo ma poi crollo in silenzio e solitudine e la natura mi aiuta molto.Buona Giornata

il 08/04/2021 alle 08:55